Domenica 27 febbraio
ore 11, Sala Ajace
(piazza Libertà, ingresso dalla Loggia del Lionello)
E’ consigliata la prenotazione

Mivos Quartet – quartetto d'archi


“I quartetti di Philip Glass”

Pasted Graphic

MUSICHE di
Ph. Glass


MIVOS QUARTET

Il quartetto Mivos, statunitense, recentemente riconosciuto dal Time Out New York come “eccellente ensemble”, si è dedicato a interpretare le opere di compositori contemporanei, presentando la “new music” a diversi tipi di pubblico. Fin dall’inizio hanno collaborato strettamente con un sempre crescente gruppo di autori internazionali che rappresentano diverse visioni della composizione classica contemporanea. Commissionare ed eseguire in prima esecuzione “new music” per quartetto d’archi e’ essenziale per la missione dei quartetti: Mivos ha eseguito opere di emergenti o già affermati compositori quali Anna Clyne, Wolfgang Rihm, Juan Calderon, Luke DuBois, Huang Ruo, Wayne Horvitz and Kirsten Broberg esibendosi in varie sale o teatri quali The Stone, Issue Project Room, The Tank NYC, Monkeytown, CUNY Graduate Center, Galapagos Art Space, Roulette and the Brecht forum e nel 2008 sono stati prominenti interpreti dell’ “American Music Center Annual Meeting” presso il Chelsea Art Museum di New York. Oltre ad accrescere il proprio repertorio, MIVOS e’ impegnato ad esibirsi con artisti ospiti e a esplorare progetti multimediali che utilizzano video ed elettronica. L’improvvisazione è anche una parte integrale delle loro performances e li ha portati a collaborare con artisti quali Ned Rothenberg, Chris Speed and Mark Feldman. La esecuzione del Quintet for Clarinet and Strings di Ned Rothenberg, recentemente pubblicata dall’ etichetta Tzadik di John Zorn, e’stata descritta come “played with spontaneity and dexterity” (The Strad Magazine).