Domenica 20 marzo
ore 11, Sala Ajace
(piazza Libertà, ingresso dalla Loggia del Lionello)
E’ consigliata la prenotazione


DemodeĢ

Démodé
Lucia Soramel - clarinetto
Luca Laruina - pianoforte
Claudio Colaone - sax
Francesco Zanon - violino
Carin Marzaro - basso elettrico
Alberto Zenarolla - batteria



Orchestrina tascabile, suona musica strumentale fra ispirazioni colte, folk e jazz con strumenti perlopiù acustici. Propongono il loro personalissimo immaginario musicale fatto di spazi, luoghi e suggestioni d’altri tempi: musica da salopette e colonne sonore per piccoli film personali! I Démodé sono un ensemble strumentale composto da sassofono, clarinetto, violino, pianoforte, basso elettrico e batteria. Uniti dal gusto per un’estetica musicale estemporanea e non vincolata a modelli predefiniti, il gruppo nasce nella tarda estate del 2005 e fonde la più pura e semplice ispirazione melodica alle fini orchestrazioni minimaliste della musica colta, spaziando per i ritmi dei cinque continenti alla ricerca di combinazioni e contaminazioni sempre nuove. L’attuale line-up si è formata nel febbraio 2009 instaurando subito la giusta intesa tanto da intraprendere subito una scoppiettante stagione di concerti culminata con la partecipazione a Italia Wave e l’uscita del primo EP autoprodotto.